Un cuneese in Europa? O forse sono due?

Dopo oltre 10 anni – un cuneese in Europa” si legge per le strade della provincia Granda su delle pubblicità che devono costare l’occhio di una testa.

E’ vero!” pensiamo su due piedi guardando a quella bella e costosa pubblicità elettorale,  ma la faccia non è quella di Massimo Scabbia che  – votato da 634 persone in una selezione democratica del MoVimento 5 Stelle – è riuscito ad entrare nel listino della Circoscrizione Nord-Ovest.

No! Si tratta di un “tal” Alberto Cirio targato Forza Italia.

Ad esser seri: ad oggi non c’è alcuna ufficialità circa i candidati alle Elezioni Europee, le liste si stanno presentando in queste ore e qualsiasi lista o candidato potrebbe trovarsi estromesso dalla competizione elettorale anche solo per un vizio di forma e gli “amici” del PDL/Forza Italia che sono specializzati in estromissioni di liste dovrebbero conoscerli questi dettagli (liste Polverini e Formigoni insegnano…o no?). I candidati alle elezioni Europee si sapranno ufficialmente tra un paio di giorni, a lavoro delle Corti d’Appello terminato.

Se proprio vogliamo basare le campagne elettorali su news ufficiose, l’unico candidato cuneese “ufficiosamente ufficializzato” in trasparenza sul Blog di Grillo ad oggi da un movimento politico è Massimo Scabbia, selezionato tra oltre 260 candidati di tutto il Piemonte.

Noi siamo stati chiari nella selezione delle nostre liste e candidati, non come il PD che questa volta non si è nemmeno nascosto dietro a primarie falsate da liste bloccate, non come NCD che parla di selezione e poi delega ai soliti noti tutte le poltrone, non come FI che da ex PDL ha preferito spezzarsi e frantumarsi piuttosto che accettare una logica di selezione democratica.

Massimo Scabbia è quindi l’unico candidato della provincia di Cuneo alle Europee non nominato da nessuno ma selezionato con un voto a maggioranza. Ma ha comunque evitato di attaccare nelle strade della Granda enormi manifesti col suo faccione laddove manca l’ufficialità delle liste…

Cirio quindi mente, magari a sua insaputa, magari perché è nel DNA del suo partito, quando si auto proclama nemmeno tanto velatamente l’unico candidato cuneese alle imminenti europee: ma dev’essere tranquillo s’è l’ha già fatto… Forse perché è arrivato un ordine chiaro e netto dall’altro che non potrà venir messo in discussione da nessun voto interno. Forse Cirio non mente, forse sa già chi andrà a Bruxelles perché FI non lascia nulla al volere della democrazia ma di una sola persona…

E se Cirio dovesse mai arrivare al Parlamento Europeo di chi farà gli interessi? Di chi ve l’ha messo o dei cittadini italiani.

Massimo Scabbia, per chi non lo conoscesse già, lo potrete conoscere il 26 aprile a Mondovì, dove con la Deputata Fabiana Dadone, la Senatrice Paola Taverna,  il Senatore Alberto Airola ed il Candidato Presidente alla Regione Piemonte Davide Bono, si presenterà ai suoi concittadini per una campagna elettorale che si baserà sulla verità, sulla partecipazione e sull’onestà.

Siete tutti invitati a partecipare e ad informarVi.

Massimo Scabbia3 IMG-20140416-WA0000

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *