TAGLI ALLE FERROVIE: DA UNA GIUNTA REGIONALE SI’ TAV, CHE CI POTEVAMO ASPETTARE?

“Sì”: la decisione ultima della nostra Giunta Regionale riguardo la cessazione delle attività di trasporto passeggeri su rotaia delle linee Savigliano-Saluzzo-Cuneo, Cuneo-Mondovì, Ceva-Ormea, Alba-Asti e Alessandria.

Un “Sì” derivato dalla constatazione del fatto che queste linee denominate “minori” siano troppo care e il prezzo del biglietto di fatto non sopperisce alla spesa di mantenimento.

La soluzione proposta e votata dalla Commissione Trasporti dal Consiglio Regionale Piemonte è la seguente: i trasporti pubblici su rotaia verranno sostituiti da trasporti su gomma con un risparmio per il 2012 previsto intorno agli 11,5 milioni di euro.

Qualunque automobilista della Provincia Granda conosce bene il traffico delle strade statali e provinciali nelle ore di punta: ebbene ora aumenterà, sovraccaricheremo le strade più di quanto non abbiamo già fatto e l’inquinamento da carburante potrà espandersi ed incidere maggiormente sui nostri polmoni.

Per quei poveri pendolari che, insieme con la maggior parte dei Sindaci, non sono nemmeno stati interpellati, la situazione certamente peggiorerà: addio corse in Stazione, dal 17 giugno si prende il Bus!

In sintesi: vero è che si risparmiano dei soldi nell’immediato, peccato che per farlo bisogna mettersi due belle fette di salame sugli occhi e dismettere linee che sono costate parecchio anzitempo. L’inutilizzo di queste ultime butterebbe via del lavoro già fatto e questo non ci sembra avere senso dato che in questa ottica si butterebbero molti più soldi per risparmiare in proporzione crediamo molto meno.

Le proposte c’erano, la volontà anche, basta guardare il lavoro svolto dai Sindaci contro la chiusura delle linee ferroviarie cuneesi… Cosa potevamo aspettarci da una Giunta Regionale che sostiene senza vergogna l’inutile opera dell’alta “voracità” in Valle di Susa?

MoVimento 5 Stelle Cuneo e Mondovì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *