Resoconto Consiglio del 18 Giugno 2012

Il consiglio si è radunato alle 16.00 con questo ordine del giorno e dopo l’appello è iniziata la discussione dell’ordine del giorno. E’ stato presentato il Resoconto finanziario dall’Assessore Giulio Marini ed è quindi iniziata la discussione con interventi più dalla minoranza e che dalla maggioranza con le solite “note di colore” del consigliere Raviola (Fiducia in comune) che dice che non si aspettava un intervento di coloro che non erano nella precedente amministrazione. Si riferiva a Gambera (Mondovì in Movimento).

Qui il mio intervento.

La replica della Giunta non manca di sorprese. Marini ammette che il bilancio sia poco comprensibile ma lo dà come dato di fatto impegnandosi a renderlo più comprensibile. Viglione replica al mio intervento dicendo che il bilancio è on-line e quindi accessibile.

Io ri-replico dicendo che il Sindaco farebbe bene a passare dall’altra parte della barricata, a provare ad essere un semplice cittadino, ad andare sull’infelice sito del Comune, di trovare (non senza fatica) il bilancio e scaricarlo. Bene, si troverà davanti un file pdf con una semplice tabellina da cui non si comprende nulla del bilancio! Niente è spiegato.

Interviene quindi il consigliere Ciro Gola (UDC) a difesa del Sindaco che dice “non credo che  l’80% dei cittadini voglia conoscere il bilancio” e che spetta a noi consiglieri spiegare il bilancio ai cittadini, a fare da collegamento.

Non ho più replicato a Gola, semplicemente lo inviteremo alle nostre serate, a confrontarsi con i cittadini, a spiegare loro il bilancio.

Alla votazione mi sono astenuto, non essendo, sia il Rendiconto, sia la Variante parziale n.17, provvedimenti a cui abbiamo partecipato alla compilazione.

Sulla Variante parziale non c’è stata discussione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *