Proposta per una mobilità cittadina più sostenibile

Il Movimento 5 Stelle Mondovì ha depositato una raccomandandazione al Sindaco (art.65 del Regolamento del Consiglio Comunale) che chiede all’Amministrazione comunale di promuovere e pubblicizzare il sistema di mobilità sostenibile “Jungo”.

jungo

Jungo consiste nell’incoraggiare gli imbarchi estemporanei su strada, con la tecnica base dell’autostop, ma con gli ingredienti della sicurezza reciproca e del vantaggio bilaterale. Chi vuole affrancarsi dalla schiavitù dell’auto può farlo tutte le volte che vuole: basta alzare la card al posto del pollice. La card si ottiene iscrivendosi al sito nazionale di Jungo (www.jungo.it). Possiamo quindi salvare la qualità urbana, i nostri polmoni e la fluidità degli spostamenti semplicemente con un comportamento “intelligente”, (cioè non solo virtuoso, ma anche conveniente!), ovvero sfruttando il flusso di autovetture semi vuote lungo le varie direttrici di percorrenza.

Questo sistema si è sviluppato in molte città italiane, tanto che la regione Emilia-Romagna, la provincia di Trento e la provincia di Asti hanno approvato delle risoluzioni affinchè “Jungo” venga ulteriormente incentivato nei rispettivi territori d’appartenenza.

Pertanto raccomandiamo la promozione e la pubblicizzazione del metodo “Jungo” in tutto il territorio comunale, nonchè la creazione di una rete Jungo coinvolgendo i comuni limitrofi e la stessa Provincia di Cuneo.

MoVimento 5 stelle Mondovì

DOWNLOAD RACCOMANDAZIONE JUNGO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *