Presentato Ordine del Giorno sul censimento degli immobili sfitti o non utilizzati

 

 

 

 

 

Se solo le muse di Tivoli potessero levarsi ancora dalla valle di Tempe e conferire agli amici di Villa Adriana la voce di Stentore e l’eloquenza di Demostene, forse potremmo sperare di salvare quel che resta del nostro patrimonio universale dall’avidità dei magnati del mattone, che hanno cementificato vasti tratti delle impareggiabili e insostituibili campagne della penisola, e dall’inettitudine delle autorità italiane […].

Queste parole, di Ingrid D. Rowland, professoressa di Architettura all’Università di Notre Dame, negli Stati Uniti, si riferiscono alla tragica situazione di Villa Adriana, vicino a Roma, ma potrebbero essere benissimo utilizzate per il territorio Monregalese.

Per questo il MoVimento 5 stelle Mondovì, insieme agli altri consiglieri d’opposizione, a presentato un Ordine del Giorno sul censimento degli immobili sfitti o non utilizzati, in modo da poter pianificare al meglio l’attività edilizia della città, anche in vista di una revisione del Piano Regolatore vigente.

Questa campagna è stata lanciata dal “Forum nazionale Salviamo il Paesaggio” che aveva a suo tempo inviato la richiesta e la scheda da compilare a tutti i comuni italiani; dal Comune di Mondovì non vi è però stata risposta.

Bene noi questa risposta la vogliamo ora, di fronte al Consiglio Comunale ed ai cittadini tutti.

Qui trovate l’Ordine del Giorno presentato.

MoVimento 5 stelle Mondovì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *