IL MOVIMENTO 5 STELLE CUNEESE SI STA PREPARANDO PER LE “REGIONARIE”

Mercoledì 5 marzo si è svolta la prima “graticola” cuneese per le “Regionarie” del MoVimento 5 Stelle che si terranno sul Blog di Grillo il 10, 11 e 12 di marzo.

Buono l’afflusso di attivisti e simpatizzanti nei locali della Società Lavoranti Conciapelli di Bra che hanno potuto così ascoltare e valutare i nove candidati che la prossima settimana saranno votati sulla piattaforma internet del MoVimento 5 Stelle. I cinque candidati che prenderanno più preferenze andranno a formare il listino provinciale di supporto alla lista del candidato Presidente della Regione.

Ha fatto gli onori di casa Claudio Allasia candidato portavoce alla carica di Sindaco per il MoVimento 5 Stelle Bra mentre il Consigliere Comunale a 5 Stelle di Mondovì, Federico Costamagna, ha moderato il dibattito trai candidati.

Prima della “graticola” i candidati alle “Regionarie” hanno sottoscritto un “Impegno Etico” che prevede che percepiranno di stipendio 2.500 euro, netti al mese, più rimborsi spese a piè di lista; inoltre una volta eletti i consiglieri a 5 stelle non potranno svolgere altra attività lavorativa ed avranno l’obbligo di seguire la totalità dei lavori che si svolgeranno in Consiglio Regionale oltre a mantenere un forte legame col territorio.

I candidati alle “Regionarie” hanno dovuto rispondere alle domande poste da Costamagna il quale ha stimolato il dibattito raccogliendo anche domande poste dal pubblico in sala. I temi discussi sono stati trasporto pubblico locale, turismo e sanità: i candidati hanno dato le loro ricette, hanno espresso i loro propositi, circa questi temi qualora risultassero eletti. Tutti concordi nel ritenere che il deficit della Regione Piemonte, di quasi 10 miliardi di euro, non permetterà molti spazi di manovra, ma che a lungo andare, tagliando sprechi e vere proprie ruberie (azione che tra le forze politiche in campo solo il MoVimento 5 Stelle può garantire) le opportunità per un rilancio della Regione non dovrebbero mancare.

Alla fine della serata sono state raccolte le schede di valutazione distribuite in precedenza trai presenti. Il più gradito trai candidati è risultato essere Mauro Campo, attivista storico in provincia di Cuneo, già candidato alle passate regionali, seguito da Clemente Falcone membro del Gruppo di Lavoro regionale a 5 Stelle per i trasporti ed infine da Lorenzo Viassone, storico attivista a 5 Stelle di Bra.

Domenica pomeriggio la “graticola” si replicherà a Cuneo dalle 16,30 presso il Centro di Aggregazione QI di Corso Vittorio Emanuele II, 33.

A seguire cena di autofinanziamento mirata all’organizzazione del MoVifest che si terrà a Cuneo il 12 aprile e che vedrà in Granda un nutrito gruppo di parlamentari a 5 Stelle.
Per prenotarsi per la cena (inizio ore 20,00 circa): 3357384541 opp. 3470340238; email: contatto@cuneo5stelle.it

MoVimento 5 Stelle del Cuneese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *