Quali sono le azioni intraprese dal Comune per contrastare l’abbandono dei mozziconi?

Già nel maggio scorso, in occasione dell’iniziativa “Let’s Clean Up Europe” – a cui anche il Comune di Mondovì aveva aderito e durante la quale si era proceduto con la pulizia di alcuni rioni della città – un gruppo di simpatizzanti del  MoVimento 5 Stelle cittadino che vi aveva preso parto aveva ha riscontrato che la quantità di mozziconi di sigarette abbandonati  era davvero enorme, soprattutto in prossimità di locali pubblici e per questo motivo aveva inviato all’amministrazione comunale una raccomandazione in tal senso.

Ora anche il legislatore si è interessato del problema e con il disegno di legge sulla Green economy riguardante l’abbandono dei mozziconi dei prodotti da fumo ha previsto multe salate per chi abbandona i mozziconi e gli altri piccoli rifiuti e l’obbligo, per i comuni, di dotarsi di appositi contenitori, oltre che di predisporre – con i soldi provenienti da queste sanzioni – campagne di sensibilizzazione.

Per questo motivo il MoVimento 5 Stelle Mondovì, tramite il suo portavoce Federico Costamagna, ha inviato al Sindaco un’interrogazione per conoscere quali siano le azioni che il Comune ha intenzione di mettere in atto in ottemperanza di questa legge. La risposta è attesa durante il prossimo consiglio comunale.

DOWNLOAD Interrogazione su attuazione ddl Green Economy e abbandono moziconi

La bibliotaca civica di Mondovì ha bisogno di lavori urgenti e manutenzione!

È ormai da diverso tempo (luglio 2015) che, a seguito di forti eventi atmosferici che ne hanno compromesso la condizione di sicurezza, il cortile interno della biblioteca è stato chiuso al pubblico. Oltre a questo evidente disagio, la biblioteca necessiterebbe di numerosi lavori di manutenzione sia interni che esterni, dato che la struttura accoglie quotidianamente numerosi studenti e cittadini.

http://www.regione.piemonte.it/cultura/cms/images/stories/Banche_Dati/Biblioteche/Civiche_provincia_Cuneo/mondov.jpg

Per questo motivo il Movimento 5 Stelle Mondovì, tramite il suo portavoce Federico Costamagna, ha presentato un’interrogazione al Sindaco per conoscere il motivo della chiusura del cortile interno e la previsione di una sua sistemazione, se siano previsti lavori di manutenzione dell’edificio e una conferma sul progetto di ri-collocazione della biblioteca nel complesso ex – Orfane, quando questa dovrebbe avvenire e quale sarà il destino dell’attuale edificio dopo il trasferimento.

La risposta è attesa nel prossimo consiglio comunale.

DOWNLOAD interrogazione lavori biblioteca civica