Sportello M5s per i cittadini, a San Michele Mondovì

Vista la pesante crisi ed i i disagi da questa causati ad alcuni cittadini, il MoVimento 5 stelle – gruppo di Mondovì propone uno “sportello” per i cittadini.

In questo “sportello” potranno recarsi tutti quelli che lo riterranno necessario e che abbiano bisogno di consigli su come fronteggiare un problema legato alla loro condizione di consumatori o di utenti di servizi pubblici (es. Equitalia, utenze , pubblica amministrazione etc…..), oltre che tutti coloro i quali vorranno dei chiarimenti circa il M5S. (Si precisa che lo sportello non potrà in alcun modo agire in nome e per conto del cittadino nelle controversie di cui egli è parte, ma avrà solo funzione di informare i cittadini circa i propri diritti e far conoscere loro gli enti che possono aiutarlo – gratuitamente o con costi contenuti – ad esempio nella composizione di una lettera formale da inviare alle controparti) .

Lo sportello sarà aperto ogni ultimo lunedì del mese e più precisamente dalle 09.00 alle 12.00 a San Michele Mondovì, nella saletta comunale in via Roma. Il servizio che s’intende dare al cittadino sarà assolutamente gratuito.

Mondovì, si riunisce lunedì 29 settembre 2014 il Consiglio Comunale

Il Consiglio Comunale è convocato in sessione straordinaria, seduta pubblica di prima convocazione, per il giorno 29 settembre 2014 alle ore 17.30 nella sala consiliare, posta al 1° piano del Palazzo Comunale, per la trattazione dei seguenti argomenti:

1. – Esercizio finanziario 2014. Bilancio 2014/2016. Variazioni. Provvedimenti.

2. – D.Lgs. 267/2000 art.193 – Verifica degli equilibri di bilancio e ricognizione sullo stato di attuazione dei programmi.

3. – D.Lgs. 163/06 e s.m.i. art.128: Programma triennale 2014/2016 delle opere pubbliche ed elenco annuale 2014 – Modifica – Approvazione.

4. Sdemanializzazione di aree di proprietà comunale da alienare.

5. Mozione sulla salvaguardia del territorio comunale dalla coltivazione di organismi geneticamente modificati. (COSTAMAGNA, M5S)

6. Interrogazioni:

  • Sulla sicurezza e fruibilità degli istituti scolastici secondari monregalesi vista la difficile situazione finanziaria della Provincia di Cuneo (COSTAMAGNA, M5S)
  • Sulla predisposizione di un piano comunale della viabilità ciclabile e pedonale e sull’ipotesi di realizzazione di una strada ciclo-pedonale Sant’Anna – Piscina (COSTAMAGNA, M5S)
  • Sullo stato di avanzamento dei lavori di ripristino della SP Malone – Rifreddo (COSTAMAGNA, M5S)
  • Sulla Mongolfiera istituzionale della Città di Mondovì (presentata da BOVETTI e COSTAMAGNA)
  • Sui lavori di manutenzione del porfido nel centro storico di Bre (MAGNINO, TAROLLI e GAMBERA, MO.MO.)
  • Sulla stesura di un regolamento comunale contro il gioco d’azzardo (MAGNINO, TAROLLI e GAMBERA, MO.MO.)

 

 ORDINE DEL GIORNO DEL CONSIGLIO COMUNALE

 

Mercoledì 24 banchetto di contatto M5s a CEVA

Mercoledì 24, grazie al gruppo locale di Mondovì e ad alcuni attivisti cebani si terrà a Ceva un banchetto di contatto del MoVimento 5 stelle per incontrare i cittadini cebani e della Val Tanaro. Al banchetto presenzieranno il consigliere regionale M5s Mauro campo ed il consigliere comunale M5s di Mondovì Federico Costamagna.

Il banchetto si terrà in piazza Vittorio Veneto dalle 9,00 alle 13,00.

Mondovì OGM free

Il M5s Mondovì con il consigliere comunale Federico Costamagna ha presentato una Mozione in consiglio comunale per chiedere una Mondovì libera dagli OGM (organismi geneticamente modificati).

La Mozione s’intitola “Salvaguardia del territorio comunale dalla coltivazione di organismi geneticamente modificati” e chiede al Sindaco di attivarsi utilizzando tutti gli strumenti a sua disposizione per contrastare la coltivazione di tutti gli organismi geneticamente modificati nell’ambito del comprensorio di riferimento, a salvaguardia della salute umana, dell’ambiente e della biodiversità agraria, cioè delle produzioni agricole peculiari del territorio comunale, verificando la disponibilità dei Comuni limitrofi ad attivarsi congiuntamente.
Si tratta di una misura precauzionale e di salvaguardia delle coltivazioni locali del monregalese e delle produzioni agro-alimentari con Denominazione Comunale di Origine (De.C.O.).

L’iniziativa rientra all’interno di un’iniziativa nazionale dei deputati M5s della Commissione agricoltura della Camera. Maggiori informazioni sul sito www.italiaogmfree.org.

DOWNLOAD TESTO MOZIONE OGM FREE

no-ogm-m5s

A quando la riapertura della strada provinciale 282 Malone-Rifreddo? Tre anni di chiusura sono veramente troppi!

Il M5s Mondovì ha depositato un’interrogazione tramite il suo consigliere comunale Federico Costamagna per chiedere quale sia lo stato di avanzamento dei lavori e quando la strada potrà essere riaperta al traffico.

lavoriincorso12La strada provinciale Malone – Rifreddo (SP 282) è chiusa da più di tre anni al traffico nel tratto che dalla Fondovalle Tanaro porta alla frazione di Rifreddo di Mondovì, la chiusura infatti risale a marzo 2011 in seguito ad eventi franosi dovuti al maltempo.
La strada è un importante collegamento per la frazione di Rifreddo e per le frazioni di Gratteria e San Giovanni.

Tre anni sono veramente troppi, il Comune si impegni presso la Provincia affinchè si possa giungere al più presto alla sua riapertura!

Movimento 5 Stelle Mondovì

DOWNLOAD INTERROGAZIONE LAVORI STRADA RIFREDDO